• 1
  • 2
  • 3

Storia di un’acqua spremuta dalla pietra

di Valerio Monteventi

Venerdì 27 a Vag 61, lo spazio autogestito di via Paolo Fabbri 110 a Bologna, nel corso di una serata “salentina” dal titolo “MaralAcquaCiLaTene”, verrà presentato, il Progetto “L’Orto dei turat – Storia di un’acqua spremuta dalla pietra”. Si tratta di un Parco culturale/agricolo/ecologico che verrà realizzato a Ugento (prov. Lecce).

L’orto dei tu’rat, deriva il suo nome dalla componente agricola del contesto in cui si trova, dai requisiti di naturalità e funzionalità ecologica delle sistemazioni e delle attività previste dal progetto e dalla imponente presenza sul sito di strutture in pietra a forma di mezzaluna denominate TU’RAT che hanno una funzione di condensatori di umidità atmosferica.

Leggi tutto...

Orto dei Tu'rat Via Marco Polo 67, 73055 – (TORRE SUDA) RACALE (LE)
Cell (+39) 3282260629 – e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
C.F.: SPCCSM61P05H147O P.IVA: 02865991208

TERMINI & CONDIZIONI - PRIVACY POLICY - INFORMATIVA COOKIE

Puglia EventsEPPELA: le mezzelune fertili che spremono acqua dalla pietra

Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL
in collaborazione con Salento Open Source